huawei mate 20 pro

Huawei Mate 20 Pro, svelati alcuni dei nuovi accessori

Huawei Mate 20 Pro insieme al gemello Mate 20 farà il suo debutto il 16 ottobre a Londra. In quell’occasione il produttore cinese presenterà le sue ultime creazioni che promettono fuoco e fiamme. Huawei si sente così sicuro da aver deriso più volte Apple per la scarsa potenza innovativa dei nuovi iPhone. Circolano diverse indiscrezioni su Huawei Mate 20 Pro che stanno creando grandi aspettative. C’è una curiosità spasmodica anche per gli accessori del prossimo smartphone griffato Huawei, che dovrebbero apportare dei cambiamenti sostanziali nel mondo della telefonia. Recentemente sono comparsi dei render che hanno svelato alcune particolarità dei dispositivi: scopriamoli!

Una NM Card per registrare video in 4K

Tempo fa si era parlato della possibilità di realizzare una NM Card griffata Huawei, cioè una sorta di scheda di memoria SD. Ebbene i render comparsi ultimamente confermano la presenza di una NM Card. Si tratta di una scheda di memoria completamente nuova griffata Huawei da 128 GB, capace di supportare una velocità di trasferimento pari a 90 MB/s. Questi standard sono perfettamente in linea con quelli definiti dalla SD Association per supportare la registrazione dei video in 4K o anche con una risoluzione superiore. Gli utenti possono quindi contare su una qualità eccellente per la registrazione dei video, una caratteristica che può interessare anche i creativi ed i professionisti.

Basetta di ricarica wireless

Altro accessorio molto interessante previsto nei render è la basetta di ricarica wireless da 15 W. Questo accessorio è capace di ricaricare qualsiasi altro device compatibile con lo standard Qi. La porta di input nella basetta è una USB Type-C. La superficie è invece in silicone per prevenire eventuali scivolamenti del dispositivo durante la ricarica. L’innovativo caricabatteria di Huawei dovrebbe essere dotato della funzione “foreign  object detention”. Questa particolare feature consente di individuare monete, chiavi o tessere magnetiche che potrebbero comprometterne il corretto funzionamento.

FreeBuds 2 Pro, le cuffie di Huawei Mate 20 Pro

cuffie huawei mate 20 proAnche se non sono comparse nei render, le nuove cuffie di Huawei Mate 20 Pro dovrebbero essere le FreeBuds 2 Pro. Le nuove cuffie wireless si ispirano alle AirPods di Apple nella forma e nel funzionamento. Per ricaricarle bisogna appoggiare il dock sulla cover posteriore di Huawei Mate 20 Pro. Un sistema di ricarica non comodissimo, ma sicuramente particolare ed utile. Grazie alla connessione Bluetooth 5.0 le cuffie dovrebbero essere in grado di supportare l’audio wireless Hi-Res. Ogni ora di ricarica assicura un’autonomia di 3 ore, mentre col dock di ricarica si possono aggiungere altre 20 ore di ricarica. Non è stato specificato invece se le cuffie saranno dotate di Google Assistant, già presente su altri modelli di cuffie.

Le nuove sorprendenti funzioni pensate per le fotocamere

I clienti cercano nei nuovi smartphone non solo una qualità eccellente delle foto, ma anche funzioni specifiche e particolari per personalizzare i propri scatti. A tal proposito si possono individuare 4 modalità di scatto: Underwater Mode, AI Cinema, AI Zoom e Video Bokeh.

La modalità “Underwater Mode” è forse la più interessante, poiché permette di effettuare scatti luminosi e nitidi anche sott’acqua. Questa modalità dovrebbe prevedere una certificazione IP68 per i nuovi flagship.

La funzione “AI Cinema” permette di applicare filtri in tempo reale durante la registrazione di un video, personalizzandolo così secondo le proprie preferenze.

La funzione “AI Zoom” ottimizza lo zoom per mantenere il soggetto principale nel centro dei video con le proporzioni adeguate. Per utilizzare questa funzione è necessario attivare la modalità “AI Cinema” esclusivamente per i video fino a 1080p.

Infine la funzione “Video Bokeh” tramite la sfocatura dello sfondo migliora il focus sul soggetto principale del video.

>>LEGGI ANCHE: Gli accessori più originali per gli smartphone<<

About Redazione Online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.